Plesso CARELLI - via Risorgimento 22 - 70014 Conversano (BA), Tel./Fax: 0804951915

Plesso FORLANI - via Vernaleone - 70014 Conversano (BA), Tel./Fax:0804954807

E-mail: bamm25600e@istruzione.it - PEC: bamm25600e@pec.istruzione.it 

Get Adobe Flash player

Tu sei qui

4 - "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci"- COMUNICAZIONI
Circolare N°: 
4
Data di emissione: 
23/09/2017

  Prot. n. 6220/B.2.p

Conversano, 22.09.2017

Ai Sigg. Genitori degli alunni

Ai Sigg. Docenti

Al Personale ATA

Sito WEB

OGGETTO: Indicazioni operative alle Istituzioni scolastiche del Sistema nazionale di istruzione per l'applicazione del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, recante "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci"._ COMUNICAZIONI

Si comunica alle SS.LL. che a seguito di numerose note ministeriali, regionali, del Garante della protezione dei dati personali, dell’ufficio scolastico regionale e dell’accordo tra ANCI Puglia, REGIONE Puglia e USR Puglia, che si allegano (note ministeriali AOODPIT prot. 1622 del 16 agosto 2017 e n. 26382 del 01.09.2017, note dell’USR PUGLIA n. 20694 del 18.08.2017, n. 22037 del 01.09.2017 e n. 22936 del 12.09.2017, provvedimento del Garante della protezione dei dati personali n. 365 del 1° settembre 2017) sono state fornite nuove indicazioni operative in materia di prevenzione ed obbligo vaccinale per i minori da 0 a 16 anni, compresi i minori stranieri non accompagnati.

Il decreto-legge, come modificato in sede di conversione, all'art. 1 commi l e l-bis, estende a dieci il novero delle vaccinazioni obbligatorie e gratuite per i minori di età compresa tra zero e sedici anni, come riportato nell’elenco successivo:

• Anti-poliomielitica;

• Anti-difterica

• Anti-tetanica

• Anti-epatite B

• Anti-pertosse

• Anti-Haemophilus influenzae tipo B

• Anti-morbillo

• Anti-rosolia

• Anti-parotite

• Anti-varicella (solo per i nati dal 2017)

Inoltre il decreto, all'art. 1, co. l-quater, dispone l'obbligo per le Regioni di assicurare l'offerta attiva e gratuita, per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni, anche di altre 4 vaccinazioni non obbligatorie:

Anti-meningococcica B

anti-meningococcica C

anti-pneumococcica

anti-rotavirus

L’accordo siglato tra ANCI Puglia, REGIONE Puglia e USR Puglia l’8 settembre 2017, recependo il Provvedimento del Garante della protezione dei dati personali, prevede dal corrente anno scolastico 2017-2018, per gli studenti e le studentesse della fascia di età 6-16 anni le seguenti fasi illustrate qui di seguito:

- l’Ufficio Scolastico Regionale, tramite i dirigenti scolastici del Sistema Nazionale di Istruzione, e i Comuni trasmette gli elenchi degli iscritti alle ASL territorialmente competenti;

- le ASL, ricevuti gli elenchi, procedono alla verifica della situazione vaccinale di ogni iscritto, attraverso le proprie anagrafi vaccinali; - le ASL si attivano per coloro che risulteranno non in regola contattando i familiari per porre in essere le azioni previste dalla normativa vigente;

- all’esito del suddetto percorso, la ASL comunicherà direttamente alle strutture scolastiche ed educative interessate i nominativi degli inadempienti per l’adozione dei provvedimenti previsti dalla normativa vigente (previa informativa al Garante per la privacy).

Pertanto, contrariamente a quanto previsto dalle prime note, non è più necessario presentare l’idonea documentazione richiesta comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste dal decreto legge in base all’età, in quanto l’accertamento avverrà d’ufficio all’interno delle amministrazioni coinvolte nel processo.

Si invitano, comunque, le famiglie, in vista delle verifiche da parte delle ASL di appartenenza, a verificare la situazione vaccinale dei propri figli secondo quanto previsto dalla normativa sopra richiamata. Con riferimento specifico ai docenti e a tutto il personale della scuola, l’accordo siglato non disciplina diversamente quanto previsto dall'art. 3, co. 3-bis, del decreto-legge che dispone che, entro il 16 novembre 2017, gli operatori scolastici presentino alle Istituzioni scolastiche presso le quali prestano servizio una dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del d.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, comprovante la propria situazione vaccinale, utilizzando il modello 2 allegato alla circolare del 1 settembre 2017.

Si comunica che il Ministero della Salute ha messo a disposizione il numero verde 1500 e un’area dedicata sul sito istituzionale all’indirizzo www.salute.gov.it/vaccini al fine di informare le famiglie in merito all’applicazione dei nuovi obblighi vaccinali.

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Angela BORRELLI

firma autografa omessa ai sensi dell'art.3, comma 2 del D.Lgs. 39/93

AllegatoDimensione
PDF icon 2017-2018-circolare-vaccini.pdf565.58 KB

Registro elettronico

pagina FACEBOOK





Archivio Circolari